Zanotti

Giuseppe Zanotti, una delle creazioni del brand Galleria

Giuseppe Zanotti è un marchio di scarpe e accessori nato a metà degli anni ’90, quando quello che qualche anno prima era un DJ decise di estrinsecare la sua passione per il mondo della moda e degli accessori rilevando il calzaturificio Vicini. Le prime mosse da lui decise, fuorno quelle di potenziare le strutture dell’azienda, con il varo di un reparto dedicato ai gioielli e l’assunzione di ricamatrici al fine di implementare decisamente la cultura manifatturiera del calzaturificio e di puntare su una artigianalità di grande livello. La sua intuizione, era proprio quella tendente ad unire calzature e alta moda, facendo di ogni modello un piccolo gioiello da consegnare ai piedi delle donne. Una intuizione che ha dato copiosi risultati, tanto che oggi il marchio è uno dei più affermati nel nostro paese e si espande con ritmo incessante anche all’estero, con l’apertura di boutique a New York, Parigi, Londra, Dubai e Mosca.

Giuseppe Zanotti, prodotti come capolavori

Giuseppe Zanotti, prodotti come capolavori

Dalla presentazione della prima collezione, a New York, non sono passati moltissimi anni, ma Giuseppe Zanotti è riuscito a fare di quel piccolo calzaturificio iniziale un vero gigante del suo comparto produttivo, che vanta centinaia di maestri artigiani, oltre 400, alle sue dipendenze, la cui unica missione è quella di varare calzature eleganti. Un gigante che può oggi contare su oltre cinquanta punti di vendita monomarca in ogni parte del globo e che continua ad espandersi a ritmo incessante. Il segreto di tutto ciò è nel non aver mai considerato la creazione di una calzatura una noiosa operazione di stampo industriale, bensì il prodotto di un processo creativo nel quale la stessa deve raggiungere livelli di raffinatezza pressoché unici, che possono essere dati solo da una lavorazione di stampo artigianale. Insomma, il processo produttivo del marchio, è una vera e propria sublimazione del Made in Italy e vede nella scelta dei materiali di pregio, nella cura per i dettagli sfiziosi e nella capacità di dar luogo ad un design innovativo e trendy al contempo, la sua stella polare. Il tutto all’insegna della massima originalità, a partire dalle forme, decise e sexy, con continui richiami a quella cultura rock che Giuseppe Zanotti ha sempre considerato tra i propri punti di riferimento. La collezione di scarpe del brand spazia tra tradizione e innovazione, tra saldo ancoraggio ad una idea di stile che viene dal passato e una visione che punta ad andare lontano, grazie alla continua ricerca sui materiali che continua a caratterizzare i processi produttivi.

Giuseppe Zanotti, dove trovare i prodotti online

La produzione di scarpe e borse di Giuseppe Zanotti, rappresenta ormai una delle tante punte del Made in Italy. La prime vedono una modellistica estremamente ampia, che comprende tronchetti, stivali, decolletè, plateau e scarpe con tacco che sono unificate da uno stile del tutto personale, che ne fa delle piccole opere d’arte. Come del resto le borse, che confermano l’altissimo livello qualitativo raggiunto dalla produzione aziendale nel corso degli anni che ci separano dal suo varo. I prezzi sono decisamente alti, ma sono da rapportare appunto al livello raggiunto dai modelli e dai materiali di pregio che vengono impiegati nelle lavorazioni. I prodotti del brand sono reperibili non solo presso i tradizionali punti vendita, ma anche online, ove sono commercializzati dallo shop aziendale e da una serie di rivenditori come Shopbop, Lindelepalais, Zalando, Lefollieshop, Eleonorabonucci, Yoox, Fashionis e Atelieronweb.

Negozi che ti piaceranno
  • Yoox
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo