Traghetti Grecia

Traghetti Grecia possono essere economici o più lussuosi e confortevoli per la traversata. Galleria

La Grecia è una meta turistica molto frequentata in estate, moltissimi turisti e vacanzieri si triversano sulle coste del Peloponneso come sulle graziosissime isole di Mikonos, Santorini, Creta e Rodi. La Grecia, con le sue coste frastagliate, spiagge sabbiose e bianchissime, acqua cristallina, è senza dubbio un ottimo luogo dove poter soggiornare a contatto con la natura. Tuttavia la Grecia è anche ricchissima di cultura, la culla della cultura europea e mediterranea. Per questo molti sono i traghetti Grecia che compiono la traversata dall'Italia o dalle altre località, per giungere a questa meta assolata tanto amata dai turisti, anche dai più avventurosi.

Traghetti Grecia: low cost, offerte e prezzi

Traghetti Grecia: low cost, offerte e prezzi

Molte sono le flotte che prestano le proprie navi per le tratte dall'Italia alla Grecia: i traghetti Grecia in genere fermano come ultima tappa in Albania, ma abbracciano percorsi che toccano mete come Patrasso ed Igoumenitsa principalmente, offrendo a bordo diversi servizi e confort, a seconda della flotta con cui si viaggia. Grimaldi Lines è una flotta tutta italiana, molto prestigiosa. Parte sempre da Brindisi ed arriva a Patrasso con 14 ore di traversata, per 7 tratte settimanali, mentre quando arriva ad Igoumenitsa impega 8 ore di traversata, e le tratte settimanali arrivano a otto. La nave è dotata di molti confort, e per tratte lunghe come quella per il porto di Patrasso ha servizio ristorante, bar, e persino piscina ed anfiteatro. In alta stagione una cabina arriva a costare 135 euro, con lo sconto del 20% su alcuni siti web. I traghetti Grecia Agoudimos Lines sono invece greci: più spartani, molto più economici e senza dubbio meno comodi, il loro prezzo per una traversata su poltrone e divani è di 48 euro. Queste navi compiono però moltissimi itinerari: da Bari per Corfù, Valona ed Igoumenitsa; ma anche da fuori Italia: da Anfros per Mikonos, Rafina e Tinos, da Rafina per Tinos e Mikonos. Da segnalare inoltre le navi greche Anek Lines, che partono in Italia dalle città di Venezia ed Ancona, per arrivare sempre ai porti di Patrasso ed Igoumenitsa: sono molto economiche, 20 euro per tratta, ma le loro tratte sono lunghissime: 15 ore da Ancona per Igounitsa, 33 da Venezia al porto di Patrasso.

Traghetti Grecia: dove prenotare sul web risparmiando

Il sito perfetto dove prenotare traghetti Grecia convenienti è Directferries: propone tutte le flotte che partono dall'Italia e offre pacchetti viaggio e sconti fino al 30%. Consigliato è anche il portale Traghettilines, che offre proposte anche per la Sardegna, la Sicilia e l'isola di Malta. Anche le agenzie nautiche greche che fanno capo al sito Minoanlines sono piuttosto economiche, e spesso, data la situazione di crisi della Grecia, offrono pacchetti sconto con cabina, a partire da 70 euro. Ancora si consiglia il sito Greekfrerries, per chi volesse spostarsi in traghetto anche per le varie isole minori della Grecia, come Skiatos e Skopelos. Sicuramente muoversi in aereo sarà molto più comodo, ma i traghetti Grecia offrono tariffe molto economiche e vantaggiose, più di qualsiasi compgania aerea, malgrado la lentezza delle loro tratte.

Fonti: foto: news.leonardo.it; in-travel.it

Negozi che ti piaceranno
  • Traghettilines
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo