Stufa

Stufa a pellet combinata Galleria

Per coloro i quali optano per una netta preparazione al fine di superare con tranquillità il sopraggiungere dell’inverno, specialmente se esiste già la coscienza della presenza all’interno della propria abitazione di un sistema di riscaldamento naturalmente dotato di buoni termosifoni ma ormai risultanti inadeguati per gli aumentati bisogni della casa, abbattere i costi di riscaldamento della propria abitazione costituisce dunque vero obiettivo da raggiungere attraverso una oculata politica di distribuzione casalinga del calore. Non avrebbe infatti senso riscaldare l’intera abitazione solo per le esigenze relative ad una o due stanze in particolare, con la consapevolezza di gravare sul bilancio primaverile della casa. Nell'ottica del saggio risparmio economico e di una migliorata tendenza al riscaldamento decentralizzato, un'interessante soluzione potrebbe derivare dall'acquisto di una stufa a pellet o combinata, a seconda anche delle proprie esigenze e dello spazio disponibile per l'istallazione della stessa.

Stufa decentralizzata: pellet o combinata?

Stufa decentralizzata: pellet o combinata?

Riscaldare casa o alcune stanze in particolare con una stufa a pellet o combinata rappresenta la soluzione ideale per tutti quelli che, pur possedendo un ottimo sistema di classico riscaldamento centralizzato, ritengono dispendioso riscaldare una abitazione che, per proprie abitudini o esigenze, non vivono pienamente. Il modo stesso in cui funziona una stufa a pellet o combinata invece presenta alcuni sostanziali vantaggi che si traducono in praticità ed in risparmio energetico, e quindi anche economico. Questo tipo di stufa infatti si compone sostanzialmente di una camera di combustione all'interno della quale viene inserito pellet il quale, grazie ad un meccanismo d'innesco della fiamma controllato da una centralina elettrica, bruciando, produce calore diffuso nell’ambiente circostante oppure, per i modelli più potenti, attraverso una combinazione di tubi di distribuzione dell'aria calda, anche negli ambienti circostanti. I modelli di stufa combinata invece, oltre all'utilizzo del già citato pellet, possono utilizzare anche legna comune o simili per i processi di combustione e quindi di riscaldamento.

Dove e come acquistare?

Acquistare uno dei tanti modelli di stufa a pellet o combinata presenti sul mercato non è difficile. Proprio grazie alla particolare diffusione che da qualche anno a questa parte questo tipo di supporto o integrazione ai sistemi di riscaldamento tradizionale hanno avuto ci permette di ritrovare praticamente numerosi modelli di stufe a pellet o combinata perfino nei numerosi punti vendita dei grandi store di giardinaggio e fai da te quali ad esempio Bricofer, Center o Leroy Merlin. In questo modo scegliere tra i tanti modelli in esposizione, tutti diversi tra loro per forme, colori e dimensioni, diventa particolarmente divertente, una vera e propria esperienza in cui coinvolgere l'intera famiglia. Per chi invece preferisce non allontanarsi da casa ed effettuare la ricerca tra le numerose offerte di stufa a pellet direttamente on line è possibile visitare i numerosi siti web come per esempio Due-erre, Exaitalia, Fair-europe, Lineafuoco, Fuocovivo, Stufeapelletitalia, Stufe-caminetti, senza dimenticare le tantissime offerte presenti su Ebay e Subito.

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo