Nike Air Force

Nike Air Force Galleria

Una delle caratteristiche della Nike, è la capacità di autocelebrarsi riportando spesso alla luce vecchi modelli che hanno fatto la storia del celebre marchio di Atlanta, rivisitandoli in maniera da attualizzarli e renderli adatti alle sfide di una competizione che si gioca non solo sulla innovazione, ma anche su una tradizione che è vista dai consumatori come una vera e propria garanzia. In questo senso, può essere visto come un caso di scuola la riproposizione delle Blazer, celebri scarpe che negli anni ’80 avevano avuto il loro momento di gloria adornando prima i piedi di George Gervin, celebre attaccante dei San Antonio Spurs e poi quelli di milioni di consumatori che ne avevano decretato il largo successo commerciale. E il caso delle Blazer non è certo isolato.

Nike Air Force, un gradito ritorno

Nike Air Force, un gradito ritorno

In questo contesto, infatti, va ad inserirsi anche l’operazione che ha riportato in auge le Nike Air Force. Uscite nel 1982, con la chiara intenzione di omaggiare l’Air Force One, l’aereo che serve ai movimenti del Presidente degli Stati Uniti, fu la prima scarpa da basket prodotta con tecnologia Nike Air. Indossata da assi come Moses Malone e Charles Barkley, ben presto andò ben oltre il recinto dei campi da basket e dei playground che caratterizzano il panorama urbano di molte località americane e si trasformò in una icona dell’hip hop. Ancora una volta, l’operazione predisposta dai maghi di Atlanta, unisce passato e presente, fungendo da ponte ideale tra due epoche. Una operazione studiata nei minimi particolari e che tende a mettere in risalto l’unicità di questa sneaker. La casa di Atlanta, infatti, ha promosso una operazione con la quale ogni mese un limitato numero di calzature verrà prodotto con un nuovo ed esclusivo materiale, una targhetta identificativa che può essere personalizzata, ed altre possibilità di rendere pressoché unico il modello prescelto. Ad esse vanno ad unirsi le peculiarità del modello originale, in particolare l’ammortizzazione elastica e la robusta intersuola. Il risultato che ne consegue è di assoluto rilievo. In particolare i bellissimi modelli bianchi, sembrano aver colto il segno. Disponibili a partire da circa 105 euro, intorno a 50 nella versione per bambino, dimostrano ancora una volta che la capacità della Nike nel saper riportare in auge il passato, è tutt’altro che scemata.

Dove trovare occasioni online

Le Nike Air Force, anche nel loro modello in bianco, forse le più caratteristiche in assoluto, sono disponibili oltre che sullo Nike Store ufficiale, anche su vetrine online specializzate nella vendita di prodotti sportivi a prezzi discretamente concorrenziali. Yousporty, infatti, le commercializza al prezzo di 94,90 euro nella versione per uomo e a 42,90 in quella per bambino, prezzo nel quale è anche compresa la spedizione. Anche Zalando, offre le Air Force, ma a prezzi meno competitivi, mentre Ingrosport vende la scarpa alta da ragazzo a poco più di 60 euro, rispetto ai 76 del listino. Naturalmente, la ricerca può essere estesa ad altre vetrine telematiche, soprattutto a quelle specializzate, come Oliviero Store, che riescono ad unire in maniera molto efficace prezzi ed affidabilità nel servizio.

Foto: masottigroup.it, corkysport.it

Negozi che ti piaceranno
  • Playground
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo