Hoepli dizionario

Hoepli dizionario Galleria

La Hoepli è stata fondata a Milano, nel lontano 1870. A fondare la famosa casa editrice fu Ulrico Hoepli, un editore di origini svizzere che era stato naturalizzato italiano e che aveva rilevato la libreria di Theodor Laengner nei pressi del Duomo, facendola presto diventare un punto di riferimento per la colta borghesia meneghina, grazie alla presenza di testi tecnici, scientifici e di antiquariato, scritti ed editi nelle più svariate lingue. Proprio per ovviare alla scarsità di questi testi nel nostro paese, egli decise di varare i manuali per i quali la casa è famosa. Tra di essi particolare importanza è rivestita da quello per l’ingegneria, di Giuseppe Colombo, uno dei grandi protagonisti dei processi di industrializzazione avvenuti in Lombardia nel secolo passato. Hoepli dizionario è una delle opere più vendute in assoluto dalla casa editrice milanese.

Hoepli dizionario

Hoepli dizionario

La casa editrice Hoepli è oggi specializzata nel settore dei manuali per le professioni tecniche e nell’editoria per la scuola. I suoi libri sono molto conosciuti anche nell’ambito universitario, nell’informatica, nella giurisprudenza e nel settore riservato ai dizionari. Molto famoso è, ad esempio, il dizionario inglese di Fernando Picchi, considerato uno dei migliori in assoluto. L’attuale presidente è Giovanni Ulrico Hoepli, diretto discendente dell’uomo che ha dato il via alla vita della casa e prosecutore dell’opera che ha fatto della stessa un protagonista di rilievo della vita culturale del nostro paese. Hoepli dizionario, l’opera realizzata da Aldo Gabrielli, celebre lessicografo, è un vero punto di riferimento per la comprensione della lingua italiana. Composto da oltre 500mila voci, vede la presenza di termini scientifici, neologismi, voci e locuzioni straniere, termini dialettali e gergali, voci arcaiche e mutuate dalla letteratura. Un lemma specifico è inoltre dedicato alla frequenza d'uso, e ai sinonimi e contrari. Il tutto compone un percorso che si snoda attraverso 2720 pagine, 70mila etimologie e 288 inserti grammaticali. Il lavoro è stato tra l’altro scelto come motore di ricerca per il sistema Mozilla Firefox, in sostituzione di quello precedente che era opera di De Mauro e che, dal 2009, non è più a disposizione.

Hoepli dizionario, dove trovarlo in rete

Dizionario Hoepli, come si può facilmente comprendere si tratta di un opera fondamentale per la comprensione della nostra lingua. Attualmente è curato da Grazia Gabrielli e Massimo Pivetti, che da sempre collaborano con il creatore dell’opera e ne sono i degni prosecutori. L'Hoepli dizionario è a disposizione non solo presso le librerie tradizionali, ma anche presso quelle online come IBS, Libraccio, Libreriauniversitaria, Webster e Inmondadori, oltre che presso il sito istituzionale della casa editrice, a prezzi molto favorevoli.

Foto: elexico.com, culturenews.lt

Negozi che ti piaceranno
  • Mondadori
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo