Febal cucine

Febal cucine, il modello Sky Galleria

Febal cucine è nata nel 1959, su impulso di Ermanno Ferri, un artigiano dotato di spirito imprenditoriale e operante in una zona ove la cultura della cucina è un pezzo di storia cittadina, quella di Pesaro. La sua strategia, tesa a varare una gamma di sistemi da cucina caratterizzati da un design ricercato, costruiti con materiali di alta qualità e destinati ad una utenza di gamma elevata, risulta subito vincente, tanto da portare all’inaugurazione di un primo stabilimento aziendale già nel 1962. La produzione cresce senza sosta e il marchio si afferma sul mercato nazionale come uno dei principali protagonisti. Da allora, il brand pesarese non ha mai smesso di inanellare successi, basati su standard molto elevati e in grado di conquistare vasti segmenti di consumatori.

Febal cucine, le caratteristiche

Febal cucine, le caratteristiche

La filosofia aziendale di Febal cucine, può aiutare meglio di tante parole a capire il successo incontrato dall’azienda nel corso della sua storia. La voglia di fare cose diverse, trovare nuove strade e distinguersi, ha portato il marchio a dar vita ad una produzione di alta qualità e capace di indicare nuove vie. Non c’è modo migliore per spiegare cosa sia l’innovazione, concetto entrato nel lessico comune negli ultimi anni e vera chiave per conquistare i mercati nell’era della globalizzazione. La capacità di anticipare le tendenze, di vedere cose che gli altri ancora non riescono a concepire, di capire cosa si agita nella società, ha consentito all’azienda marchigiana di essere in costante sintonia con le esigenze dei mercati e con quelle di una clientela che sa capire quando un prodotto è di qualità e di premiarne i livelli di eccellenza. Una eccellenza che nasce nel segno del Made in Italy, con materiali di pregio a fare da logico corollario ad un design elegante, sia nei modelli classici che in quelli moderni, tanto da spingere Febal nel gruppo di testa della produzione tricolore. Tra i tanti modelli che in questi decenni sono stati varati dal marchio pescarese ve ne sono alcuni che hanno letteralmente fatto la storia della cucina nel nostro paese, come Bella, Allegra, Nonna Berta e Flipper, capaci di stregare intere generazioni di italiani e di confermare la qualità del nostro design a livelli molto alti.

Febal cucine, dove trovarle sul web

La vita degli italiani è mutata molto nel corso dei decenni intercorsi dalla fine degli anni ’50. Febal cucine ha saputo accompagnare questa evoluzione con una produzione sempre all’altezza, sino agli ultimi modelli che sanno interpretare alla perfezione la nuova importanza assunta da questo locale, in cui ormai si svolge la gran parte della vita di un nucleo familiare e che, proprio per questo motivo, deve essere non solo funzionale, ma anche accogliente. Le cucine proposte dal brand marchigiano, possono essere trovate a prezzi molto convenienti anche online, presso rivenditori come Mobilidesignoccasioni o Mobiliclassicioccasioni. Anche su Ebay è possibile trovare occasioni, ma in questo caso è consigliabile controllare il feedback del rivenditore, cioè la reputazione di cui gode da parte degli utenti.

Negozi che ti piaceranno
  • eBay
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo