Ducati monster

Ducati Moster: la sua particolaree unica intelaiatura Galleria

Dal 1926 regalo sogni ed emozioni a molti italiani e a tutti gli amanti delle corse. Questa è in breve la storia della Ducati, storica casa bolognese produttrice di moto. Fresca di titolo mondiali ricevuti di recenti nelle più grandi competizione sportive motociclistiche è oggi la moto italiana che più spopola nel mondo. Il suo più grande successo la Ducati l’ha avuto con la prima versione della Ducati Monster, la cui prima versione venne presentata ai mercati mondiali nel 1993. La Ducati Monster fi infatti la prima moto naked a riuscire a vincere il mercato mondiale, e stile di design motociclistico a cui poi tutti si affidarono.

Una storia italiana

Una storia italiana

Presentata per la prima volta al pubblico nel salone di Colonia nell’autunno del 92, questo mostro su due ruote a calcato la storia del palcoscenico mondiale. Copiata dalle altre case motociclistiche, osannata da chi ha avuto la fortuna di montarvi su, la Ducati Monster divenne subito il simbolo dell’italiano in moto. Il nome “Monster” significa mostro, ma non è, come molti possono credere di derivazione inglese, bensì bolognese, infatti era il nomignolo che i tecnici Ducati davano a questo primo prototipo quando lo videro in assemblaggio finale,“E monster” fu di fatti la loro espressione. Dal 92 sino ad oggi la Ducati Monster è la moto che gli italiani sognano, ma non solo, è anche la moto italiana che più è apparsa nei film hollywoodiani, proprio a conferma del fatto che il modello proposto dalla casa bolognese riuscì a stregare il mercato mondiale e ad essere fautrice di uno stile nuovo che appassiono tutti, persino il cinema.

Dove acquistarla!

Avere la possibilità di sentire il rombo vincente di questa moto vuol dire avere tra le mani una vettura a due ruote che è una pietra miliare del palcoscenico motociclistico mondiale. Un gran pezzo di storia che in tutte le sue versioni che si sono riproposte dal 93 la Ducati Monster ha saputo dare solo successi al patrimoni motociclistico italiano e alla Ducati stessa in primis. Se si vuole acquistare una di queste strepitose vetture basta affidarsi al rivenditore ducati più vicino, mentre per chi vuole avere un pezzo storico di questa serie, o un usato, può affidarsi al sito internet Moto-naked.clickmoto, dove si possono trovare davvero interessanti offerte. Mentre per i pezzi di ricambio, o se vogliamo portare delle modifiche alla nostra moto possiamo visitare il sito Motup, anche se un vero appassionato della Ducati non ritoccherebbe mai il proprio “Mostro”.

Foto: mcnews.com.au, autopareri.com

Negozi che ti piaceranno
  • Subito
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo