Donzelli editore

Donzelli Editore: Mala Femmena, la canzone di Totò - a cura di Lorenza Fruci Galleria

Esistono mille strade ed altrettanti sentieri nell'esperienza culturale di ognuno di noi. Per alcuni leggere un buon libro rappresenta un passatempo, per altri un momento di approfondimento o di ricerca, ma solo per pochi un impegno serio e duraturo e che si trasforma nel coronamento di una intera vita dedicata alla cultura. La Donzelli editore, la casa editrice fondata nell'ormai lontano 1993 da Carmine Donzelli, è certamente uno dei più fulgidi esempi di tale circostanza. Certamente l'esperienza quindicennale come redattore presso Einaudi e direttore presso Marsilio, entrambe a cavallo tra la prima metà degli anni Settanta e la seconda metà degli anni Ottanta rappresentano una fase di fondamentale esperienza e profonda maturazione, e tuttavia non sufficiente a spiegare una scelta, quella di creare una propria casa, così ardita eppure così meditata. Perché la duplice anima della Donzelli editore si racchiude proprio in queste ponderate ardite scelte culturali, certamente in alcuni casi molto di nicchia ma sempre e comunque di un elevatissimo spessore culturale.

Donzelli editore: il catalogo e le collane

Donzelli editore: il catalogo e le collane

L'iniziativa culturale della Donzelli editore sorse infatti proprio all'interno di quel florido e culturalmente laborioso ambiente che in anni precedenti aveva animato le esperienze di ricerca e di studio sul Mezzogiorno Italiano nel periodo contemporaneo ed inserito all'interno della rivista Meridiana, lo storico quadrimestrale dell'Istituto Meridionale di Storia e Scienze Sociali di Catania. Non a caso infatti proprio tra i primi collaboratori della Donzelli troviamo Giuseppe Sergi, storico del Medioevo ed ordinario presso l'Università di Torino, e Giovanni Levi, professore di storia moderna presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. La Donzelli editore è poi innovativa anche nelle tipologie di collane presenti nel proprio catalogo come per esempio gli "Essenziali", una nutrita collana di grandi pensatori nel campo economico e politico, filosofico ed artistico. Anche le "Saggine", piccoli saggi dal forte rigore scientifico ed in grado di soddisfare le richieste dei lettori più attenti nel breve spazio di poche centinaia di pagine rappresentano una vera e propria innovazione.

Dove e come acquistare Donzelli editore

Per chi è interessato all'acquisto di uno dei volumi editi dalla Donzelli editore è possibile richiedere il volume desiderato presso una qualsiasi libreria. Non a caso infatti la Donzelli editore ha affidato la distribuzione dei propri volumi al Gruppo Messaggerie, uno dei più importanti distributori di prodotti editoriali sul territorio italiano. Per chi invece preferisce effettuare i propri acquisti direttamente on line, scegliendo i propri volumi direttamente dall'elenco, suddiviso per collane, è possibile acquistare volumi nuovi direttamente su Donzelli, ma anche su Unilibro ed IBS. Volumi di seconda mano a prezzi particolarmente vantaggiosi si possono acquistare anche sui siti di Libraccio, specifico per i libri di seconda mano, ed Ebay.

Foto: Donzelli.it

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo