Desalto

Desalto Galleria

Desalto opera da circa due decenni nel settore dei mobili e dei complementi d’arredo. Il suo varo è dovuto alla fervida mente dei fratelli Orsenigo e trae le mosse dall’azienda di famiglia, che era presente da tempo nella lavorazione del metallo. Quando essi pensarono ad una realtà più rispondente allo spirito dei tempi, nacque appunto l’azienda, capace di legare nel suo progetto innovazione e tradizione e di collegare saldamente il tutto al territorio nel quale si è calata, la Brianza, una zona che ormai da tempo è teatro privilegiato di un settore, quello del design, che ne ha fatto un distretto di eccezionale qualità nel suo comparto. Del quale il brand è un attore giovane, ma già collaudato e apprezzato.

Desalto, le caratteristiche del marchio

Desalto, le caratteristiche del marchio

Desalto riesce a fondere nel migliore dei modi la relativa giovinezza alla tradizione cui si collega, quella degli artigiani capaci di lavorare manualmente i materiali al fine di rilasciare prodotti dalla eccellente qualità. Alla manualità di quei maestri artigiani, il marchio ha saputo unire una innovazione tecnologica che può godere del supporto di una ricerca continua, complessa e serrata. Le tecnologie di ultima generazione, i macchinari più aggiornati, hanno il compito di portare a rapida sintesi le intuizioni e la capacità tecnica che costituiscono il know-how aziendale e che permettono di produrre oggetti di alto livello per l’abitare contemporaneo. Oggetti che nascono dall’ingegno di designers di riconosciuto valore come Marco Acerbis, Arik Levy, Pierluigi Cerri, Gordon Guillaumier, Shin Azumi, Piergiorgio Cazzaniga, ed altri, capaci di elaborare concettualmente gioielli ormai consacrati a livello internazionale tra i quali fanno spicco i tavolini delle serie Helsinki e Liko, le sedie Trace e Sand o la poltrona Kloe. Prodotti che sono stati premiati ripetutamente e che sono un fiore all’occhiello per Desalto, l’ultimo dei quali è stato il tavolo 25, che ha trionfato all’Interior Innovation Award Best of Best 2012, del prestigioso German Design Council, considerato uno dei più importanti appuntamenti di settore dopo il Salone del Mobile milanese.

I prodotti dell’azienda brianzola sono caratterizzati dal design pulito e severo e da una qualità che è il frutto di un accurato controllo su tutte le fasi della produzione, dall’idea di partenza sino alla elaborazione del prototipo, terminando con il prodotto finito. I materiali usati sono metallo, legno, vetro, materiali plastici ed altri, trattati in modo da rispettare al massimo l’ambiente. Il tutto in modo da rilasciare una serie di proposte che hanno incontrato il gradimento dei mercati.

Desalto, dove trovare occasioni online

I prodotti Desalto sono protagonisti anche sul WEB, ove possono essere acquistati presso alcuni rivenditori di mobili e complementi per arredamento estremamente noti per affidabilità e convenienza dei prezzi. Mobilidesignoccasioni offre la sedia Yuko a 132 euro, con uno sconto del 40% rispetto al listino ufficiale, la Sand a 112 euro, a metà prezzo, e la Zip Cordino a 130 euro, scontata del 46%. Kikaustore offre invece la sedia Tess a 598,88 euro, mentre Arredicavallanti vende quattro sedie Yuko a 750,40, rispetto ai 1072 di partenza, la Sand a 206 euro, la Riga a 112 euro, la Holm a 162 euro, la Trace a 182 euro, la Wok a 179 euro, il tavolo Mac a 1335 euro, l’Helsinki in versione tonda a 1258 euro, il modello 25 a 1950 euro, il 4T08 a 1964 euro, l’Atlantide a 3320 euro, lo Stil a 2585 euro e il Liko a 1013 euro. Non manca poi la possibilità di fare acquisti interessanti e vantaggiosi anche su eBay.

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo