Dada cucine

Dada cucine Galleria

Dada che produce anche la linea Dada cucine, è una società che opera nel settore delle cucine e facente parte dal 1980 del gruppo Molteni, uno dei principali del settore del mobile operanti in Italia. La sua produzione di serie, si inserisce nella fascia più alta del mercato, con modelli che hanno in comune la caratteristica di miscelare tra di essi i componenti di ogni serie, in modo da poter rilasciare una proposta personalizzata e strutturata sulle esigenze del singolo cliente. Di recente il marchio è salito alla ribalta per la partnership con il Gruppo Armani, teso alla realizzazione di sistemi per cucina, la cui prima creazione è stato il modello Bridge e che porterà allo sviluppo dei sistemi dedicati alle 144 Armani Residences che nasceranno all’interno del Burj Dubai, l’edificio che diventerà il più alto al mondo. Ad essi si aggiungeranno anche quelli del piano riservato ad Armani nella Federation Tower di Mosca, che diventerà l’edificio più alto del vecchio continente.

Dada cucine, le caratteristiche

Dada cucine, le caratteristiche

La produzione Dada cucine prevede una serie di modelli che hanno il compito di interagire tra di loro, in modo da poter concorrere alla realizzazione di proposte che si caratterizzano come una sorta di abito tagliato su misura per le esigenze di chi si rivolge al marchio per avere un sistema cucina di elevato standard e, soprattutto, tagliato sulle sue esigenze personali. Pur realizzati con finiture e materiali diversi, i loro elementi si possono combinare per dar luogo ad un risultato in cui funzionalità e design innovativo siano posizionati su standard estremamente alti. Innovazione che Dada cucine declina ormai da tempo in maniera del tutto specifica, con la realizzazione di sistemi che riescono a soddisfare elevati requisiti di carattere formale, funzionale ed estetico, i quali sono il risultato di una ricerca continua e una sperimentazione che viene portata avanti sul campo grazie ad una serie di collaborazioni di assoluto rilievo con designer notissimi in campo internazionale. Altra caratteristica dei sistemi del brand è l’impiego ottimale della tecnologia, integrata in modo da non risultare invasiva e tesa a permettere all’utilizzatore di dispiegare la preparazione e la cottura dei cibi come una passione da portare avanti in un ambiente estremamente confortevole e gradevole. Una concezione che ha dato sin qui copiosi risultati, se si pensa che l’azienda è stata prescelta per fornire i suoi sistemi all’interno di prestigiosi complessi residenziali come l’Albion Riverside di Londra o 40 Mercer di New York.

Dada cucine, dove trovare occasioni online

Dada cucine, naturalmente, i prezzi sono molto elevati, in considerazione della loro qualità. Alcuni rivenditori online riescono però ad offrirle a prezzi decisamente interessanti, che possono aiutare a risparmiare in maniera abbastanza consistente. Mobilidesignoccasioni, vende la Dada Hi Line, con top in acciaio inox Dada by Scholtes, dotata di piano di cottura e lavello saldati a formare un unico blocco, a 17mila euro, rispetto ai 21600 del listino. Costa invece 9740 euro, rispetto ai 22575 originari, la Vela Aluminium, una composizione ad angolo con colonne e fondale in laminato bianco, pensili in laminato Tasmania e pensili Futura ad apertura a compasso, con telaio interno in alluminio e vetro acidato. Declub, a sua volta offre il modello Zelig a 4800 euro, scontato del 73%, Quarante a 4900 euro, scontato del 55%, Nomis a 6000 euro, con uno sconto del 58%, Hi Line a 10800, scontata del 50%, Vela Aluminium a 13000 euro, scontata del 42% e Banco a 13000 euro, scontata del 36%.

Foto: mobilidesignoccasioni

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo