Cucine con isola

Cucine con isola Galleria

Una ulteriore possibilità per la propria cucina, oltre a quelle riguardanti lo stile (classico o moderno), è quella rappresentata dall’utilizzo di una area centrale attrezzata, intorno alla quale vanno a svilupparsi le varie componenti. Questa soluzione, indica le cucine con isola ed è particolarmente suggestiva, in quanto consente di muoversi liberamente intorno alla zona centrale che può essere utilizzata per cucinare o come piano di appoggio. Una zona che può essere ad U, ad L o anche in senso longitudinale, ma deve naturalmente essere rapportata alle dimensioni della stanza. Proprio per questo motivo, le cucine con isola necessitano di un ambiente molto grande in grado di permettere uno sviluppo armonico che altrimenti verrebbe soffocato in partenza.

Cucine con isola, una scelta di socialità

Cucine con isola, una scelta di socialità

Di solito, l’isola varia dai 60x90 ai 120x120 centimetri e la sua forma è quadrata o rettangolare. Molto importante è la cura estetica della parte in questione, soprattutto se essa prevede un piano cottura. In questo caso, andrà aggiunta una cappa che va a fungere praticamente da vero e proprio cardine dell’intero sistema, anche da un punto di vista puramente scenico. Sotto il piano di appoggio, di solito vanno le ante e i cassetti deputati a contenere tutti gli attrezzi necessari per cucinare, mentre la presenza di elettrodomestici è di solito sconsigliata per i problemi tecnici che comporta. Problemi che però non sembrano scoraggiare i patiti di una soluzione che risponde meglio di altre alla concezione di un ambiente che non deve solo servire per preparare pasti, ma anche per integrarsi al meglio con il resto della casa e fungere da fulcro per lo sviluppo armonico della zona giorno. Una zona, perciò, che deve essere il giusto mix tra le esigenze di funzionalità e quelle di convivialità che debbono consentire di renderla confortevole al pari delle stanze ove fluisce la vita familiare di tutti i giorni. La cucina con isola, rappresenta una vera e propria sfida anche per i progettisti e per le aziende che sono chiamate a fornire soluzioni in grado di agevolare la nuova funzione sociale assunta negli ultimi anni dall’ambiente, nelle quali il design gradevole deve obbligatoriamente sposarsi con l’alta efficienza nella fruizione degli spazi. Una sfida affrontata con il solito piglio deciso da produttori storicamente di alto livello, come Lube, Scavolini, Salvarani e Snaidero, capaci di rilasciare proposte di alto livello qualitativo, conformi agli standard che li distinguono da sempre.

Cucine con isola, dove trovare occasioni online

Cucine con isola, la spesa da affrontare per poterne avere una, è abbastanza elevata e proprio per questo motivo, il loro acquisto deve essere vagliato con grande attenzione. Un ausilio alla scelta migliore, può arrivare anche dal web, ove si possono trovare alcuni rivenditori in grado di proporre soluzioni di alto livello, unendole a prezzi molto interessanti. Mobilidesignoccasioni vende Scavolini Mood a 8900 euro, e Crystal, della stessa marca, a 10200 euro, mentre la Copat Madeira viene offerta a 8900 euro, la Aster Trendy a 9980 euro e la Salvarani Grande Cuisine a 14550 euro. Cazzanigaarredamenti, a sua volta, offre cucine della MK con il 55% di sconto sul prezzo di listino, a prezzi che vanno dai 16mila ai 7500 euro circa. Anche altri rivenditori, sono in grado di offrire sconti importanti, ma per accedere alle proposte bisogna contattarli ed esporre le proprie esigenze, in modo da ricevere un preventivo.

Foto: ideare-casa.com, desainer.it

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo