Chateau d'Ax cucine

Chateau d'Ax cucine, il modello Maratea Galleria

Chateau d’Ax è nata nell’immediato dopoguerra, ad opera di Bruno Colombo, a Lenate sul Severo, proprio nel cuore del distretto del mobile brianzolo. La sua specializzazione iniziale era la produzione e commercializzazione di imbottiti e il suo disegno era estremamente ambizioso, guardando ai mercati internazionali, in particolare quello francese, tanto da cambiare la ragione sociale iniziale, fratelli Colombo, on quella che ha poi resistito sino ad oggi. Lo slogan del gruppo, quello del “prodotto democratico”, ha saputo proiettare l’azienda tra i leader del suo settore con standard qualitativi elevatissimi e un rapporto con il prezzo in grado di renderne i prodotti alla portata di tutti. Una scelta gravida di conseguenze, che ha permesso al marchio di sfondare sui mercati puntando su un pubblico più largo possibile. Chateau d'Ax cucine fanno parte di questo progetto.

Chateau d'Ax cucine, il prodotto democratico

Chateau d'Ax cucine, il prodotto democratico

Il marchio brianzolo è l’ennesima grande dimostrazione di cosa sia il Made in Italy. La qualità dei materiali impiegati, il design estremamente gradevole, l’artigianalità rigorosa assicurata dalla conduzione familiare, hanno permesso al brand di ottenere il gradimento di larghi strati di consumatori e di ritagliarsi una posizione di forza sui mercati, sia in Italia che all’estero. Chateau d'Ax cucine, sono una alternativa di valore per chi intende arredare l’ambiente della casa deputato alla preparazione dei pasti, grazie ad un catalogo che permette di operare la propria scelta tra oltre quaranta modelli dal gusto ricercato ed essenziale, caratterizzati da versatilità e funzionalità. Chateau d'Ax cucine, i modelli del marchio lombardo si dividono tra moderni e classici, in ogni caso capaci di dar vita a spazi in grado di rendere più accogliente l’ambiente nel quale vanno a calarsi. L’azienda è molto nota anche per aver fornito la cucina in cui si svolgono le battaglie e le zuffe degli abitanti della casa del Grande Fratello. La cucine in questione è la Maratea, un modello molto resistente e caratterizzato dal design moderno, con linee estremamente pulite e gradevoli. La mossa pubblicitaria ha naturalmente avuto grande impatto, in considerazione del pubblico che guarda la trasmissione, ma l’azienda produce altri modelli che sono di grande valore, come Milano, mix di stile, eleganza e funzionalità, Amalfi, con le ante laccate in lucido a conferire modernità, o Capri, un gioiellino adatto a chi ama il contrasto come effetto scenico, grazie allo stacco formato dalle ante ante in laminato polimerico in marrone e il bianco dei pensili di vetro a fare da contrappunto.

Chateau d'Ax cucine sul web

Chateau d'Ax cucine, la filosofia del prodotto democratico non è mai venuto meno e il rapporto tra qualità e prezzo è sempre molto elevato. Chi vuole provare a strappare occasioni, può provare la strada del web, ove le creazioni del marchio brianzolo sono offerte da alcuni rivenditori su Ebay, non senza prima aver provveduto ad analizzare il feedback degli stessi, cioè la reputazione. Per notizie più dettagliate sui punti vendita, si può invece visitare il sito istituzionale del brand.

Negozi che ti piaceranno
  • eBay
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo