Carven

Carven Galleria

Il marchio francese Carven è nato nel 1945, quando era appena finito il conflitto mondiale e si cominciava a lavorare per la ricostruzione. A vararlo fu la fashion designer Carmen de Tommaso, che riuscì a portare la sua creazione a ottimi livelli di notorietà, facendone un attore di prima grandezza della scena parigina, grazie alle collezioni di pret-a-porter, moda maschile, gioielli ed accessori. Il marchio ottenne notorietà anche per la fornitura alle hostess della Air India, nel 1965, operazione ripetuta con Air France, tredici anni più tardi. Nei decenni successivi, Carven è però entrato in un cono d’ombra che lo ha portato a cambiare gestione, quando nel 2009 è stato rilevato da Guillaume Henry, ex assistente di Riccardo Tisci il quale si è subito messo all’opera nel tentativo di riportarlo alla originaria grandezza.

Carven, le caratteristiche del brand

Carven, le caratteristiche del brand

I prodotti firmati Carven sono una azzeccata miscela tra eleganza di carattere britannico, raffinatezza francese e tendenze modaiole che però vengono sempre rivisitate con quel tocco di originalità in grado di conferire personalità e rendere unico ogni pezzo che viene rilasciato dal noto brand francese. Un esempio è dato dalle famose decolté con fiocco della collezione Resort 13, nel quale l’elemento decorativo riesce a incastrarsi alla perfezione nel sistema creato e aggiunge quel tocco di sfizioso che rende sofisticato ed elegante il modello proposto. Non sono però da meno i sandali piatti e le plateau di plastica trasparente, che colgono il segno, dando luogo a uno stile più pratico e casual. Anche l’abbigliamento rispetta queste coordinate stilistiche, con capi venati di grande ottimismo e colore. Recitano un ruolo da grande protagonista i mini abiti anche nella versione in due pezzi, dai colori sgargianti e caratterizzati da spettacolari disegni tribali neon, ampie gonne e abiti con la vita altissima. Il tutto impreziosito da dettagli chic, come i colletti trasportabili, i monili messi in bella evidenza sulle camicie, i disegni o il pizzo in sovrapposizione, capaci di creare un impatto visivo molto suggestivo e di esaltare al massimo il corpo femminile. Una collezione stravagante, ma di grande successo che testimonia in definitiva il talento creativo di Guillaume Henry e il ritorno di Carven agli antichi splendori.

Carven, dove trovare online

I prodotti Carven si possono reperire anche online, ricorrendo agli shop specializzati nell’abbigliamento e nella vendita di calzature che sono in grado di offrire alla propria clientela prezzi del tutto concorrenziali. Thecorner, offre un ampio repertorio di prodotti del brand francese, come gli stivaletti in pelle, a 385 euro, le stringate, a 325 euro, il giaccone in nero, a 630 euro, la maglia a collo alto, a 355 euro, o a girocollo, a 225 euro, oltre ad altri spettacolari modelli. Mytheresa, a sua volta, offre abiti in seta e cashmere a 498 euro, minigonne in pelle a 649 euro, gonne con effetto vintage a 329 euro, in flanella grigia a 298 euro e altri vestiti, giacche e gonne di grande rilievo. Infine Yoox offre un ventaglio abbastanza ampio di articoli del brand tra i quali bei blaser dai 270 euro circa e camicie retrò style che oscillano dai 100 ai 200 euro.

Negozi che ti piaceranno
  • Yoox
  • Nero
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo