Bidet

Bidet Galleria

Inventato nel Settecento da Des Rosiers per la famiglia reale francese, in voga alla reggia di Versailles e introdotto per la prima volta all’uso effettivo da Maria Carolina d’Asburgo-Lorena per scelta personale di arredamento all’interno della Reggia di Caserta, il bidet è divenuto fondamentale per l’arredamento da bagno per le famiglie italiane, non solo come punto di riferimento spazio-arredativo, ma anche come elemento di gusto e fattore di tendenza nel campo del design per la casa. Del resto, nell’entrare in una stanza da bagno, ogni dettaglio è sotto osservazione e assicurarsi un bidè di prima scelta aiuta a donare l’immagine di un bagno arredato in modo eccellente ed innovativo, oltre che di comfort e utilità pratica.

Tipologie e tecnologie

Tipologie e tecnologie

Le esigenze della clientela hanno portato alla creazione di una gamma ampia e completa di bidet monoblocco o sospesi, con cassetta da incasso o esterna, con modulo di risciacquo, provvisti di sedile regolabile e fattura in ceramica, realizzati in design classico o moderno, con forme armoniche arrotondate e caratterizzati da compattezza di dimensioni. Nessun dettaglio è lasciato al caso poiché le case produttrici si sono preoccupate anche di agevolare la regolabilità della temperatura e della pressione getto d’acqua, produrre erogatori idrici e asciugatori per garantire semplicità ed efficacia nell’igiene intima del cliente. Inoltre, i bidet sono stati dotati di meccanismi tecnologici all’avanguardia per conciliare comodità di installazione e praticità di utilizzo.

Case produttrici e modelli sul mercato

Tra le case specializzate nel settore, la Gerberit propone all’acquisto i modelli monoblocco e sospesi Balena 4000, 6000 ed 8000 e la Rapsel vende diversi modelli della serie Wellcome, la Simas suggerisce gli esemplari sospesi chiamati Bohemien, Duemilasette, Flow e Frozen mentre la Villeroy&Boch offre il Grangracia. Poi Antonio Lupi ha realizzato e vende i modelli variegati di nome Evakuo 1, Stella 1 e Komodo, la ArtCeram rivende i bidet denominati LaFontana e infine la Ceramica Catalano ha lanciato i modelli squadrati, monoblocco ma soprattutto sospesi, di nome Muse 53, Proeizioni 56, Velis 57, e Verso 53 così come la IdealStandard ha realizzato diversi articoli dal design innovativo e all’avanguardia nel settore dei lavabi e sanitari.

Dove acquistarli

Dove acquistarli

Ora non resta che scegliere il modello più adatto al tuo gusto e alle tue esigenze, tenendo d’occhio i prezzi e le tendenze del momento per rendere la tua stanza da bagno una vera e propria opera d’arte. Il consiglio è di andare su Geberit per comprare il bidet che più ti aggrada, recarti all’indirizzo Bagnochic per acquistare il modello che meglio risponde alle tue aspettative o sul sito web Mobili Twenga per dotare il tuo bagno di un bidè di prima scelta. I suggerimenti del sito Sanitari Internicasa ti consentiranno di acquistare i tuoi prodotti di sanitari preferiti, mentre all’indirizzo Ceramiche Civitacastellana troverai una vasta scelta di modelli da poter comperare, così come su Kasashop potrai fare tuo il bidet che davvero fa per la tua stanza da bagno.

Non restare sospeso nell’indecisione, ma regalati il comfort di un bidet monoblocco o sospeso all’interno della tua stanza da bagno!

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo