Band of Brothers

Band of Brothers, una scena della serie Galleria

Band of Brothers - Fratelli al fronte è una famosa miniserie televisiva americana strutturata in 10 episodi ed ispirata da un libro di Stephan Ambrose, uno storico che ha dato anche la sua consulenza per la stesura dell’opera. Prodotta da Tom Hanks e Steven Spielberg, è andata in onda sulla rete HBO nel corso del 2001, con ottime recensioni della critica specializzata. E’ anche considerata una sorta di derivato di “Salvate il soldato Ryan”, il famoso film nel quale veniva narrato un episodio dello sbarco in Normandia e che aveva avuto come regista lo stesso Spielberg, con Tom Hanks in veste di protagonista.

Band of Brothers, la trama e la recensione

Band of Brothers, la trama e la recensione

Band of Brothers è ambientata negli anni tra il 1942 e il 1945 e narra in maniera dettagliata le vicende della Compagnia Easy, un battaglione dell’esercito statunitense, a partire dall’addestramento, avvenuto in Georgia. Paracadutata in Francia, nel 1944, al fine di preparare il terreno alle forze di terra, la compagnia si ritrova a combattere tra Bastogne e Bulge, sino ad espugnare quel “Nido delle aquile”, il celebre rifugio di Hitler a Berchtesgaden, che era considerato praticamente inattaccabile. I numeri della serie sono da capogiro: hanno infatti partecipato all’impresa circa 2mila figuranti e 500 personaggi, che hanno prestato la loro opera nell’autodromo di Hatfield, che era già stato teatro di alcune riprese di “Salvate il soldato Ryan”. Le atmosfere che caratterizzano la serie sono del resto le stesse del famoso film sullo sbarco in Normandia e la ricostruzione aerea del giorno che decise le sorti della guerra, sembra tratto di peso dalla pellicola. La vera differenza tra le due opere, sta soprattutto nel fatto che la serie gode di tempi più dilatati e riesce perciò a delineare meglio i personaggi, avvalendosi anche delle ricostruzioni dal vivo dei veterani della compagnia, i veri protagonisti del libro di Ambrose. Il quale trae il suo titolo da una famosa frase dell’Enrico V di Shakespeare e riesce a dare una visione del tutto personale della guerra, vista come un qualcosa che ha poco di eroico e lontanissima dall’aurea mitica di cui qualcuno la vorrebbe contornare.

Band of Brothers, dove trovare il cofanetto online

Band of Brothers è costata ben 120 milioni di dollari e si è aggiudicata una lunga serie di riconoscimenti, tra cui ben sei Emmy Awards e un Golden Globe. Gli attori sono stati quasi tutti scelti per la loro rassomiglianza fisica coi veri protagonisti, i veterani della Easy, di cui riescono a restituire bene i caratteri. Chi vuole godere della visione di una serie che è stata oggetto di recensioni entusiastiche, può acquistare il dvd anche online, presso rivenditori come Fnac, Feltrinelli e Amazon.

Foto: telefilmaddicted.com, fanpop.com

Negozi che ti piaceranno
  • Amazon
Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo