Giochi per bambini all'aperto: tante idee per giocare all'aperto!

Giochi per bambini all'aperto, è un diritto dei piccoli Galleria

Intrattenere i bambini, soprattutto i più piccoli, non è facile. Un'ottima idea, sotto questo punto di vista, è sempre quello di portarli all’aperto, magari ad un parco giochi, ove possono intrattenersi con tanti coetanei e trovare il giusto sfogo soprattutto se il parco prescelto è adeguatamente attrezzato. Gli esperti che lavorano sul campo a stretto contatto coi bambini, sono concordi nel ritenere estremamente importante il contatto con l’aria aperta da parte dei più piccoli. Altrettanto importante è che essi possano svolgere attività ludiche. Giochi per bambini all'aperto sono preziosissimi da un punto di vista formativo.

Giochi per bambini all'aperto: è un preciso diritto di piccoli

Giochi per bambini all'aperto: è un preciso diritto di piccoli

Giocare in modo intelligente, per un bambino è come andare a scuola. Basti pensare che in Australia, gli spazi che vengono predisposti all’esterno delle sale di asili nido e scuole materne, sono denominati aree di apprendimento. Sotto questo punto di vista, va specificato che se le aree sono attrezzate con giochi è naturalmente meglio, ma anche in assenza degli stessi, il bambino può rotolarsi nell’erba, correre liberamente o saltare, tutte attività che costituiscono uno sfogo ineludibile e prezioso per i piccoli. Attività che possono naturalmente anche essere svolte sotto l’attento controllo dei genitori, i quali però debbono stare attenti al contempo a non opprimere con la loro presenza i bambini e, soprattutto, lasciarli liberi di estrinsecare la loro creatività, senza preoccuparsi che non riescano a trovare il modo di divertirsi. I piccoli, infatti, si divertono nello scoprire passo dopo passo il mondo e tendono a crearne uno tutto loro, dando ad ogni oggetto o situazione che incontrano una interpretazione tutta personale. Altro timore da mettere da parte, senza indugi, è la paura che possa succedere qualcosa o delle possibili condizioni climatiche avverse. Se l’uscita all’aperto può somigliare ad una avventura, per il bambino assume ulteriore fascino, in quanto può scoprire nuove cose che, stando all’interno delle mura domestiche è impossibile che possa capire o immaginare. Anche l’American Journal of Play, avverte che soffocare il naturale istinto dei bambini a giocare all’aperto può avere conseguenze negative di carattere fisico, mentale e sociale.

Giochi per bambini all'aperto, alcune idee

Giochi per bambini all’aperto, naturalmente se si vuole organizzare qualcosa dipende dall’età dei piccoli. Il gioco di gruppo come quelli nei quali chi fugge deve essere preso, il nascondino, le belle statuine, i quattro cantoni, ruba bandiera, è naturalmente il più indicato in situazioni di questo genere. Come del resto la disponibilità di una palla, è sempre benvenuta, visto il gran numero di giochi che si possono fare con il suo ausilio, a partire da palla avvelenata. Ma anche la semplice passeggiata all’aperto, senza alcuna smania organizzativa, è una esperienza sensoriale e olfattiva impagabile per un bambino. Bisogna infatti ricordare sempre che lo stare all’aria aperta, è un preciso diritto dei più piccoli, di cui non dovrebbero mai essere privati.

Foto: diariodibordodiaz.wordpress.com, teclab.lu.usi.ch

Discussione
blog comments powered by Disqus