Carnevale di Venezia

Carnevale di Venezia, un evento ormai famoso in tutto il mondo Galleria

Il Carnevale di Venezia, è sicuramente tra i più conosciuti in assoluto per il fascino che esercita, anche per effetto di una tradizione che dura da oltre novecento anni. Concorre con quello di Viareggio per il titolo di migliore evento di questo particolare periodo dell’anno lungo la penisola. Nei dieci giorni che di solito ne caratterizzano lo svolgimento, la città lagunare si trasforma in una immensa festa popolare sullo sfondo da sogno di una delle località più belle del mondo, che richiama visitatori da tutta Italia e anche dall’estero, seguendo un filo logico dato dal tema prescelto di volta in volta dagli organizzatori.

Carnevale di Venezia: il tema

Carnevale di Venezia: il tema

“Semel in anno licet insanire”: questo fu il motto latino che spinse le oligarchie veneziane a concedere anche alle classi meno abbienti l’illusione di uguaglianza che derivava dal poter schernire pubblicamente i potenti, con l’ausilio di una maschera sul volto, nel periodo di Carnevale. Da quella concessione è nata una festa che ha pochi eguali e che continua a unificare tutti coloro che vi partecipano di anno in anno. Una festa che se dura dieci giorni, non smette mai al contempo di riverberarsi sulla città, con gli incessanti preparativi che si dipanano in pratica un minuto dopo la fine della stessa. Anche quest’anno, è così e il Carnevale di Venezia è stato preparato con la solita scrupolosa attenzione che ha portato al varo di un programma come al solito ricchissimo. Il tema della festa sarà stavolta il colore, in particolare quello del Carnevale, che punta a sfruttare una tradizione artistica di straordinaria importanza che si è fondata proprio sull’uso del colore. Una tradizione rappresentata da pittori come Canaletto, Tiziano, Veronese e Giorgione tra gli altri e che portò a risultati di straordinaria importanza nel campo della pittura prospettica. Una scelta derivante anche dal fatto che il gioco delle acque sembra fatto apposta per esaltare lo spettro cromatico e restituirlo sotto forma di effetti speciali ad una città che da sempre se ne nutre. Colore nel cui segno si svolgeranno tutti gli eventi previsti tra il 2 e il 12 febbraio, quando la festa toccherà il suo culmine.

Carnevale di Venezia: il programma

Il Carnevale di Venezia presenta come al solito un calendario fitto di avvenimenti, tra i quali spiccano le spettacolari danze storiche e le performances nei campi, gli aperitivi in musica e gli spettacoli dedicati ai piccoli. Oltre naturalmente a quelli tradizionali e ormai famosissimi come la Festa sull’Acqua, il Corteo e Festa delle Marie, lo Svolo del Leon e la Vogata del Silenzio, il suggestivo corteo di gondole che si snoderà dal Ponte di Rialto sino al Bacino di San Marco, andando a chiudere l’edizione annuale di un evento imperdibile.

Foto: sultronodiuominiedonne.forumfree.it, it.paperblog.com

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo