Veline 2012

Potrà non piacere, ma ormai fare la velina sembra proprio che sia uno dei mestieri preferiti dalle ragazze italiane. Del resto in un epoca in cui il lavoro è contrassegnato dal precariato e da stipendi inadeguati, non dovrebbe stupire che una giovane donna di venti anni possa guardare con estremo interesse al mondo dei lustrini e cercare di sfondare nel settore dello spettacolo. Proprio da questo dato di fatto deriva la eterna fortuna di una trasmissione come “Miss Italia”, e quella più recente che porta infine alla selezione delle ragazze che accompagneranno le varie puntate di “Striscia la notizia”, nota trasmissione satirica di Antonio Ricci che ormai da tempo fa concorrenza ai telegiornali ufficiali sul confine tra giornalismo e satira.

Veline 2012, ormai è un classico



Cristina Prevosti, Stefania Dell’Olio, Elette Mariangelo e Micaela Verdiani: oggi nessuno probabilmente le ricorda, ma sono state loro le prime veline di “Striscia la notizia”. Dopo di loro, in tante hanno ricoperto il ruolo delle ragazze che portano ai conduttori le notizie, tra cui le più famose sono state, ad esempio, Angela Cavagna, Ana Laura Ribas, Miriana Trevisan, Alessia Merz, Maddalena Corvaglia, Elisabetta Canalis, Giorgia Palmas e, ultima in ordine temporale, Melissa Satta. Nessuna di loro ha fatto una carriera particolarmente importante nel mondo dello spettacolo, ma sono comunque rimaste nell’immaginario collettivo, per un motivo o per l’altro. Sino al caso limite di Elisabetta Canalis, ormai da anni sulle prime pagine dei rotocalchi che si interessano di gossip, grazie ai suoi flirt con il calciatore dell’Inter Bobo Vieri e con Gorge Clooney. Proprio per questo motivo, le selezioni che portano ogni anno alla scelta delle veline, sono seguite con la stessa attenzione che contorna da sempre Miss Italia. Come è successo anche nel corso dell'ultima estate, quando Veline 2012 ha scatenato il consueto tourbillon di pettegolezzi, illazioni e accuse da parte di un pubblico che non ha esitato a schierarsi con le coppie in gara o contro qualcuna di esse.

Veline 2012: chi sono Alessia Reato e Giulia Calcaterra

Veline 2012: chi sono Alessia Reato e Giulia Calcaterra



Veline 2012: sono Alessia Reato e Giulia Calcaterra. La prima è una studentessa aquilana di 22 anni, che ha già fatto la schedina di “Quelli che il calcio” ed è stata selezionata per il Calendario dello studente di quest’anno. Giulia Calcaterra, a sua volta, è nata a Magenta ed ha 20 anni. Campionessa di ginnastica artistica, aveva già partecipato a Miss Italia, venendo ripescata per la fase finale a causa di un errore tecnico. Nella finalissima, hanno battuto Nausicaa Putzu ed Emma Mariani, non senza il consueto codazzo di polemiche che da sempre fanno seguito a queste trasmissioni. Che continueranno ancora per qualche settimana, nel paese ove tutti sono Commissari Tecnici della Nazionale di calcio e sanno scegliere meglio le veline. Anche perché il materiale sembra proprio non mancare, tanto da provocare l'ipotesi di sostituzione per una delle due vincitrici, Giulia Calcaterra, finita nell'occhio del ciclone a causa di foto piccanti scattate in precedenza (ipotesi da lei smentita) e della soppressione del suo cane, per la quale rischia anche conseguenze penali. Il tutto per la gioia di Antonio Ricci, storico autore di "Striscia la notizia", che vede la sua creatura monopolizzare i media, prima ancora di partire.

Foto: youtube, bergamosera.com

 

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo