Week end di San Valentino last minute

Week end di San Valentino last minute Galleria

San Valentino non è più alle porte: è praticamente già arrivato.
Nonostante Twitter si ribelli con un "Tomorrow is Tuesday", nei TT da qualche ora. Carino. "Domani è martedì" - scrivono, "domani non è San Valentino" è quello che la community di Twitter sembra voler dire.
Tutti single?

Forse no. Forse è solo che chi invece single non lo è, non sente più di tanto il bisogno di partire al contrattacco con un "Tomorrow is Saint Valentine's Day". Fatto sta che, effettivamente, sopravvivere ad un San Valentino da single non è sempre facile.

Ad ogni modo, bisogna ammetterlo: chi è in coppia ha tutto il diritto di festeggiare...perchè no? Con una gita fuori porta. Per chi ancora non avesse idee, qualche spunto per il week end di San Valentino.

Su diversi siti di compagnie aeree low cost si trovano ancora delle idee a prezzi relativamenti economici per scappare dalla propria città e dedicarsi, almeno per un week end, solo a sé e al partner. Trovi qui ad esempio un paio di idee per un week end romantico nelle maggiori capitali europee, per poter coniugare una gita d'obbligo in una delle città must-visit con un regalo gradito per il proprio lui o la propria lei.

La destinazione di sempre è quella della città dell'amore per eccellenza, Parigi. Un week end di San Valentino a Parigi è un sogno; se però non si è mai stati in questa città e se ne ha la possibilità, sarebbe meglio programmare un tempo più lungo, più o meno una settimana. Perchè Parigi è immensa, immensa e magnifica; e come tutte le altre metropoli cambia a vista d'occhio; non solo nel tempo, ma anche nello spazio. Ogni quartiere, quasi ogni stazione della metropolitana è diversa da tutte le altre. È la meta perfetta per le coppie più classiche e romantiche.

Altra meta per il week end di San Valentino può essere Berlino: una città versatile in cui si trova un po' di tutto – e in cui, proprio per questo, ciascuno troverà quello che cerca. Vale quanto detto sopra per Parigi: una città enorme, che cambia da una stazione all'altra. Particolarmente adatta per i più giovani, sia per la città in sé e le possibilità che offre che per il costo, sensibilmente più basso rispetto a Parigi.

Chi vuole trascorrere il week end di San Valentino fuori porta ma non vuole lasciare l'Italia, può scegliere Venezia, altra meta classica, o Firenze. O Roma.

Se però si vuole vivere un'esperienza diversa dal solito, lontana dal turismo e dalla folla, andrà benissimo anche un paesino sperduto di una delle tante province italiane. In fondo, l'importante è la compagnia.

Foto: Wikicommons/Benh LIEU SONG

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo