Benetton Unhate: scandalo...?

Benetton Unhate: scandalo...? Galleria



Benetton ci ha abituato sin dalla sua nascita a campagne pubblicitarie d'effetto. Molte hanno causato scandalo, come, anni fa, quella del bacio tra un prete ed una suora.
Per la campagna Benetton 2012, Benetton ci riprova con i baci: una serie di 6 foto di baci, di cui 5 tra capi di capi di Stato e una tra Papa e Imam. Quest'ultima è stata ritirata subito dopo la pubblicazione.
Lo scandalo è scoppiato ieri, e oggi Benetton fa ancora parlare di sé con la conferenza di presentazione ufficiale a Parigi. Benetton spiega che non si tratta solo di una campagna pubblicitaria, ma di un vero e proprio inno alla riappacificazione, basti come esempio quello del bacio tra i presidenti delle due Coree.
All'indirizzo Benetton unhate.benetton.com puoi contribuire postando sul Kiss Wall; la campagna è corredata anche da un film e supportata da un sito internet.

Le immagini della campagna Benetton sono forti, il messaggio chiaro, il ritorno d'immagine prevedibile. Che se ne parli male o bene, l'importante è che se ne parli, si dice. Benetton non ha paura di esporsi al giudizio: e allora giudichiamolo.

Un paio di domande per discutere: è uno scandalo? È arte o solo ricerca di profitto? È immorale questa campagna Benetton o lo sono le campagne che espongono immagini di nudo? O nessuna delle due?

A voi.

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo