Happy Birthday Web!

Happy Birthday Web! Galleria



Il web diventa grande, oggi ha ben 20 anni. Il 14 novembre 1991 Tim Berners-Lee crea la rete in cui oggi tutti noi ci muoviamo. Qui ad eSaldi ci sembrano molto più di vent'anni: come facevamo fino a pochi anni fa senza internet? Niente internet, niente web, niente online shopping, niente goolge maps...significava sapere già precisamente gli indirizzi dei negozi, e per indirizzi non intendo URL; saper usare una mappa che non ti dà le indicazioni stradali a lato, che non puoi ingrandire e che non segna i vicoli ciechi; dover effettivamente uscire di casa per fare shopping.
E ancora: cosa mi dite dei social network? Senza web niente Facebook, niente Twitter, niente fashion blogs. I tuoi amici erano quelli che vedevi al bar, e normalmente non erano qualche migliaia in meno dei tuoi attuali amici di Facebook.

Bè, sono passati 20 anni da quando Tim Berners-Lee ha creato dal nulla il web, ponendo le basi per tutti i cambiamenti che hanno portato il mondo ad essere quello che è adesso. Oggi, 14 novembre, Sir Tim Berners-Lee sarà a Roma, al Tempio di Adriano, per inaugurare Happy Birthday Web, il festival che celebrerà il compleanno del WWW con tantissimi ospiti, relatori di calibro internazionale, economisti, sociologi.

Vi ricordate le vecchie, care linee analogiche? Io mi ricordo della mia prima connessione internet. Il social shopping, allora, era ben lontano dai miei pensieri: per connettermi dovevo letteralmente connettere un cavo alla presa del telefono, aspettare circa 8 minuti che il modem componesse quasi manualmente (con tanto di canzoncina) il numero del mio gestore e poi, finalmente, iniziare a navigare.

Navigare era però un concetto molto diverso. Allora per “navigare” intendevo cercare un'informazione precisa e scollegarmi. Al massimo controllare di passaggio anche la mail, e poi stop. Scollegare il cavo e rimettere il modem nel cassetto.

Oggi, senza internet...sarebbe tutto diverso. Non ci sarebbe neanche eSaldi, e il social shopping si limiterebbe a piccole cooperative locali, con una forza “contrattuale” immensamente minore a quella che il group buying ha acquistato in questi anni grazie alla forza aggregativa del web. E i ranking? Impossibili senza il web. Tutto sarebbe molto più parziale e affidato ad un lento passaparola.

Quindi, a noi social shopper non resta che ringraziare Sir Tim Berners-Lee per la grande invenzione. Ci vediamo al Tempio di Adriano, dal 14 novembre al 14 dicembre, per discuterne tutti insieme.

Segui la discussione anche su Twitter, sotto #hbw11, hashtag ufficiale e prima conversazione di oggi in Italia, o sotto #Tim Berners-Lee.

Ma soprattutto...ti ricordi dell'internet dei vecchi tempi? Raccontaci la tua esperienza, aspettiamo tanti, tanti commenti!

Programma Happy Birthday Web

Foto: www.happybirthdayweb.it/

Altri articoli simili
Discussione
blog comments powered by Disqus
Gli altri utenti stanno leggendo